Fascisti e carogne, sempre gli stessi. Aggrediti a Roma al Verano con calci e schiaffi due giornalisti dell’Espresso. Hallo, ministro dell’Interno?
giorgio levi

Fascisti e carogne, sempre gli stessi. Aggrediti a Roma al Verano con calci e schiaffi due giornalisti dell’Espresso. Hallo, ministro dell’Interno?

La cronaca la potete leggere qui sull’Espresso. Aggiungo solo che CasaPound, Forza Nuova a Avanguardia Nazionale tornano ad alzare le mani. Il braccio lo sollevano rigido nel saluto romano (che rappresenta una violazione della Costituzione), le mani le alzano per picchiare, aggredire, fare mostra di violenza. Sono fascisti della vecchia guardia. Qui c’era persino l’ombra … Continua a leggere

Left: “Salvini come Goebbels e Hitler”. Il ministro: “Vergognatevi, cretini”
giorgio levi

Left: “Salvini come Goebbels e Hitler”. Il ministro: “Vergognatevi, cretini”

Left si autodefinisce l’ultimo giornale di sinistra in Italia. Considerato il panorama può pure essere vero. L’altro giorno ha fatto incazzare il ministro Salvini mettendolo sullo stesso piano di Hitler. Secondo Left nel 1938 Hitler disse: “Chi aiuta gli ebrei, odia i tedeschi”. Proprio come la frase di Salvini: “Chi aiuta i clandestini, odia gli … Continua a leggere

La diffusione totale dei quotidiani in Italia rappresenta lo 0,4% di quella mondiale, meno della somma di un quotidiano tedesco con uno inglese
giorgio levi

La diffusione totale dei quotidiani in Italia rappresenta lo 0,4% di quella mondiale, meno della somma di un quotidiano tedesco con uno inglese

Secondo uno studio di Mediobanca il 90%  degli introiti editoriali in Italia proviene ancora dalla carta stampata. Tuttavia,  nel quinquennio 2013-2017 le copie cartacee vendute sono calate del 40,5% (2,2 milioni al giorno) e le copie digitali non colmano il gap delle mancate vendite. La diffusione complessiva dei quotidiani italiani rappresenta lo 0,4% di quella … Continua a leggere

I quotidiani online hanno per i lettori lo stesso interesse che ha il Televideo
giorgio levi

I quotidiani online hanno per i lettori lo stesso interesse che ha il Televideo

Pier Luca Santoro su Data Media Hub ha condotto una interessante inchiesta, corredata da numeri e grafici, sulla capacità di penetrazione dei diversi media come fonte d’informazione. Il risultato, per quanto riguarda i quotidiani online, è sconcertante. Detta in modo molto semplice, i giornali online destano nei lettori lo stesso interesse che può avere il … Continua a leggere