Ho sempre desiderato fare la serata di Capodanno in una camera d’albergo
giorgio levi

Ho sempre desiderato fare la serata di Capodanno in una camera d’albergo

Ho sempre desiderato fare la serata di Capodanno in una camera d’albergo. Puoi stare in pigiama, con le ciabatte dell’albergo ai piedi, fare il trenino brasilero di mezzanotte e un minuto in mutande. Così mi sono messo a cercarne uno adatto all’occasione. Ho escluso subito gli alberghi dove è morto qualcuno di famoso. Con il … Continua a leggere

Appello per salvare l’Archivio Storico della Stampa. Ecco le prime 76 firme. L’adesione del Comitato Scientifico del Centro Studi Gino Pestelli
giorgio levi

Appello per salvare l’Archivio Storico della Stampa. Ecco le prime 76 firme. L’adesione del Comitato Scientifico del Centro Studi Gino Pestelli

L’APPELLO Torino, 29 novembre 2020 Abbiamo appreso della possibilità che l’intero Archivio Storico La Stampa, dal 2010 disponibile e fruibile gratuitamente in modalità online, possa scomparire. Come storici, ricercatori e archivisti siamo estremamente preoccupati e desideriamo lanciare un accorato appello. Il patrimonio in esso contenuto rappresenta infatti una fonte di ricerca di estrema importanza, in … Continua a leggere

Però Mattia Feltri ha ragione
giorgio levi

Però Mattia Feltri ha ragione

A volte certe querelle è bene lasciarle decantare. Il battibecco (per quel pochissimo che alla gente può interessare) tra Mattia Feltri e l’ex presidente della Camera Laura Boldrini è transitato, per fortuna rapidamente, sulle prime pagine dei giornali. Detto in breve. Mattia Feltri, si è rifiutato di pubblicare sull’Huffington Post, che dirige, un commento spiacevole … Continua a leggere

Nel 2032 l’Italia avrà 100 miliardi di debiti in più nel bilancio, non sarà sufficiente una intera generazione per tornare al pre Covid. Chi pagherà?
giorgio levi

Nel 2032 l’Italia avrà 100 miliardi di debiti in più nel bilancio, non sarà sufficiente una intera generazione per tornare al pre Covid. Chi pagherà?

A chi considera l’emergenza economica in secondo piano rispetto a quella sanitaria (prima la salute e poi i soldi, come se i poveri non si potessero ammalare) offro qualche cifra sul deficit dello Stato, pubblicata da #Truenumb3rs, con una eleborazione dati che si riferisce al Servizio Bilancio del Senato. Poi qualcuno avrà la gentilezza di … Continua a leggere

I giornalisti nella bufera Covid. In allegato .pdf il rapporto completo Agcom sui cambiamenti della professione durante la pandemia
giorgio levi

I giornalisti nella bufera Covid. In allegato .pdf il rapporto completo Agcom sui cambiamenti della professione durante la pandemia

Durante l’emergenza Covid di questa estate il 73% dei giornalisti italiani si sono imbattuti in casi di disinformazione. Il 78% di questi almeno una volta a settimana, mentre il 22% addirittura una volta al giorno. La maggior parte della disinformazione ha viaggiato su fonti online non tradizionali (social, motori di ricerca, sistemi di messaggistica). Questo … Continua a leggere

Gedi punta al 100% di Huffington Post
giorgio levi

Gedi punta al 100% di Huffington Post

Secondo quanto pubblicato su Milano Finanza il gruppo Gedi, che già detiene il 49% della proprietà di HuffPost Italia, potrebbe acquisire anche il restante 51%. Un completamento di azionariato che sarebbe reso possibile dal cambio di proprietà di Huff, appena passata da Verizon Media a Buzzfeed. L’ingresso di Buzzfeed nell’assetto societario, scrive Mf, starebbe innescando … Continua a leggere

A Torino attacco di matrice anarchica alle sedi di Stampa e Repubblica
giorgio levi

A Torino attacco di matrice anarchica alle sedi di Stampa e Repubblica

Dal sito de La Stampa: “Questa mattina intorno alle 9,15 un gruppo di una trentina di persone ha lanciato uova piene di vernice verde e una rudimentale bomba carta contro la palazzina di via Lugaro 15, a Torino, che ospita la redazione della Stampa e la redazione torinese di Repubblica. Dopo l’attacco, effettuato senza superare … Continua a leggere

L’Ordine dei giornalisti fa scintille
giorgio levi

L’Ordine dei giornalisti fa scintille

E’ già guerra, prima ancora di cominciare. Sulla strada che dovrebbe portare l’Ordine dei giornalisti ad una nuova formula elettorale (voto elettronico + seggio in presenza) è scoppiata la prima polemica. E non sarà di certo l’ultima. Il presidente del Consiglio Carlo Verna ha ritenuto formalmente non accoglibile una proposta presentata da 11 consiglieri, che … Continua a leggere

Ecco le misure economiche adottate in Europa per sostenere il lavoro dei freelance colpiti dall’emergenza Covid
giorgio levi

Ecco le misure economiche adottate in Europa per sostenere il lavoro dei freelance colpiti dall’emergenza Covid

La Federazione Europea dei Giornalisti (EFJ) ha pubblicato un database che mappa i sostegni finanziari e le agevolazioni che i giornalisti, sia assunti che freelance, hanno ricevuto durante la pandemia nei diversi paesi europei. Ecco il sostegno economico che hanno ricevuto i freelance nei vari Paesi d’Europa. Belgio Nel Belgio francofono, 550.000€ per i giornalisti … Continua a leggere

Ecco perché la Banca della Memoria del giornalismo è la strada per capire che non si può dimenticare la storia di questa professione
giorgio levi

Ecco perché la Banca della Memoria del giornalismo è la strada per capire che non si può dimenticare la storia di questa professione

Più o meno tre anni fa con il mio amico e collega Stefano Tallia (allora segretario di Stampa Subalpina) decidemmo d’istituire la Banca della Memoria del giornalismo. Una collaborazione tra il sindacato e il Centro Studi sul giornalismo Pestelli, che ho l’onore di presiedere da alcuni anni. Secondo noi era necessario imprimere una svolta al … Continua a leggere