Il Cda del Centro studi sul giornalismo Gino Pestelli ha riconfermato oggi i vertici per il triennio 2018-2020
giorgio levi

Il Cda del Centro studi sul giornalismo Gino Pestelli ha riconfermato oggi i vertici per il triennio 2018-2020

Il nuovo consiglio di Amministrazione del Centro Studi sul giornalismo Pestelli ha riconfermato oggi all’unanimità i vertici per il triennio 2018-2020. Il Centro Pestelli risulta pertanto così composto. Presidente Giorgio Levi Consiglio di amministrazione. Alberto Sinigaglia (Presidente Ordine dei giornalisti del Piemonte) Stefano Tallia (Segretario Associazione Stampa Subalpina) Franco Borgogno (Associazione Stampa Subalpina) Antonino Calandra … Continua a leggere

Un cda straordinario di Telecom per la questione Persidera. Il nodo da sciogliere è la posizione di Gedi, socio di minoranza con il 30 per cento
giorgio levi

Un cda straordinario di Telecom per la questione Persidera. Il nodo da sciogliere è la posizione di Gedi, socio di minoranza con il 30 per cento

Leggo su Il Sole 24 Ore questo pezzo sulla questione Persidera, che avevo già anticipato qui il 10 dicembre scorso, e che per la sua chiarezza riporto integralmente. “Telecom ha convocato per venerdì a Milano un consiglio di amministrazione straordinario per discutere della questione Persidera, la società dei mux che Vivendi si è impegnata a … Continua a leggere

E’ tutto un mondo Glocal. Gedi Network marcia compatta con la più imponente operazione di sinergie della storia del giornalismo
giorgio levi

E’ tutto un mondo Glocal. Gedi Network marcia compatta con la più imponente operazione di sinergie della storia del giornalismo

In fin dei conti non ci sono novità. Tutto come previsto, da almeno un anno. Ieri la formalizzazione in Fieg degli assetti del nuovo Gedi News Network, il gruppo editoriale che sostituisce Finegil e tiene insieme La Stampa e il Secolo XIX con i 13 quotidiani locali di Marco De Benedetti. Il cosiddetto glocal dell’informazione. … Continua a leggere

Sono 15.800 i giornalisti dipendenti con contributi Inpgi, 31 mila i collaboratori. I primi guadagnano in media 60 mila euro lordi all’anno, i co.co.co non arrivano a 9 mila
giorgio levi

Sono 15.800 i giornalisti dipendenti con contributi Inpgi, 31 mila i collaboratori. I primi guadagnano in media 60 mila euro lordi all’anno, i co.co.co non arrivano a 9 mila

In Italia ci sono circa 110 mila giornalisti iscritti all’Ordine, tra professionisti e pubblicisti. Di questi 15.800 lavorano come dipendenti (con contribuzioni Inpgi gestione principale) e 31 mila sono co.co.co con contribuzioni alla gestione separata. Gli stipendi per i dipendenti sono nella media dei 60 mila euro lordi l’anno (era 62 mila pochi anni fa) … Continua a leggere

Pressapochismo al potere. Il M5S ricostruisce la lottizzazione Rai
giorgio levi

Pressapochismo al potere. Il M5S ricostruisce la lottizzazione Rai

Se li avessi più folti mi metterei le mani nei capelli. Su Il Blog delle Stelle leggo questo titolo: Come funziona il controllo dell’informazione in Italia durante la campagna elettorale.  La firma è generica, vabbè. Nel mirino c’è la lottizzazione Rai. M’intriga, vuoi vedere che hanno ricostruito nei dettagli, con prove e controprove, l’inquinamento dell’Ente … Continua a leggere