Pietre d’inciampo a Torino. Il ritorno a casa degli zii Giorgio e Giacomo Ottolenghi, uccisi nel 1944 ad Auschwitz. Ci sono voluti 73 anni
giorgio levi

Pietre d’inciampo a Torino. Il ritorno a casa degli zii Giorgio e Giacomo Ottolenghi, uccisi nel 1944 ad Auschwitz. Ci sono voluti 73 anni

Ci sono voluti 73 anni per riportare a casa Giorgio e Giacomo Ottolenghi, i fratelli di mia nonna e zii di mio padre. Catturati a Torino dalla Gestapoe nel 1943 e uccisi ad Auschwitz nel 1944. Oggi Pietre d’inciampo rende onore a loro e ai molti caduti della mia famiglia. I fratelli Giorgio e Giacomo … Continua a leggere

Elezioni dei giornalisti. La caduta del governo allontana l’ipotesi di una proroga dei consigli regionali per votare a maggio. Le uniche date certe al momento sono il 22 e il 28 gennaio
giorgio levi

Elezioni dei giornalisti. La caduta del governo allontana l’ipotesi di una proroga dei consigli regionali per votare a maggio. Le uniche date certe al momento sono il 22 e il 28 gennaio

Così come oggi si presenta il panorama i giornalisti andranno al voto, per rinnovare il Consiglio nazionale dell’Ordine e i Consigli regionali, il 22 e 28 gennaio. Come il presidente Iacopino ha disposto all’inizio di novembre. E in contrasto con la riforma dell’Ordine (anche se di vera riforma non si tratta) approvata con la legge … Continua a leggere

La lobby del Toro alla Stampa perde il suo capo. Gramellini al Corriere, nasce l’alleanza di ferro granata con Cairo. Come la prenderanno in via Solferino?
giorgio levi

La lobby del Toro alla Stampa perde il suo capo. Gramellini al Corriere, nasce l’alleanza di ferro granata con Cairo. Come la prenderanno in via Solferino?

Quando molti anni fa sono entrato a La Stampa, con il primo di una estenuante serie di contratti a termine, ero felice per due ragioni. La prima era che finalmente entravo in via Marenco, che era il mio sogno di ragazzo. La seconda era che per la prima volta mettevo piede in quella che consideravo … Continua a leggere

Più di 700 giornalisti al corteo del Primo Maggio
giorgio levi

Più di 700 giornalisti al corteo del Primo Maggio

Si calcola che fossero almeno 700 i giornalisti che stamattina hanno partecipato al corteo del sindacato Stampa Subalpina per la festa del Primo Maggio. Tanti da riempire l’intero pratone del parco della Pellerina, dove da almeno dieci anni si svolge la manifestazione. In realtà una minoranza, rispetto alla popolazione giornalistica che, dopo l’abolizione dell’Ordine e … Continua a leggere

giorgio levi

Formazione, Google Italia e Centro Pestelli il 12 marzo a Torino

Il 12 marzo Google Italia e Centro Studi sul giornalismo Pestelli e Odg Piemonte saranno insieme per l’evento formativo “Google e il futuro dei motori di ricerca. Conquiste, rischi e aspetti legali”. Con Simona Panzeri, direttore comunicazione public affairs di Google. Centro Incontri Regione Piemonte, corso Stati Uniti 23, Torino. Fino a 300 posti, prenotazioni … Continua a leggere