I giornalisti del Secolo XIX a Marco De Benedetti: “Ripagateci dei sacrifici che abbiamo fatto in 20 anni”
giorgio levi

I giornalisti del Secolo XIX a Marco De Benedetti: “Ripagateci dei sacrifici che abbiamo fatto in 20 anni”

La presentazione del piano industriale  del Gruppo editoriale Gedi non ha ancora una data. A dicembre c’era stato un generico “ne riparliamo a primavera”.  Ad aprile ci sarà l’assemblea degli azionisti. Intanto si registra la prima incrinatura nei rapporti aziendali dal giorno della costituzione di Gedi News Networks (La Stampa+Secolo XIX+ 13 quotidiani locali) . … Continua a leggere

Dateci un cadreghino. Esodo di massa. C’è anche il nipote di Bruno Vespa
giorgio levi

Dateci un cadreghino. Esodo di massa. C’è anche il nipote di Bruno Vespa

Avrei volentieri fatto a meno di entrare nel guano della campagna elettorale, tuttavia l’esercito dei giornalisti in gara per un cadreghino in Parlamento si è talmente allungato che non si può non tenerne conto. E’ il più imponente esodo dalla professione della storia repubblicana. Se Renzi aveva in mente di abolire l’Ordine dovrà ripensarci. Se … Continua a leggere

Mi scuso, il terreno è scivoloso
giorgio levi

Mi scuso, il terreno è scivoloso

Nel post dell’altro giorno ho scritto, riferendomi al candidato Pd Tommaso Cerno, la badante di Calabresi. Ho sbagliato, ma posso garantire che non avevo nessun intento discriminatorio o denigratorio. Avrei potuto scrive il badante, ma conosco solo badanti donne. Il terreno è  insaponato, mi sa che se scrivo ancora una riga scivolo chissà dov’è. Ma … Continua a leggere

Toh, guarda chi si rivede. Anche il vecchio “Monti” punta all’editoria
giorgio levi

Toh, guarda chi si rivede. Anche il vecchio “Monti” punta all’editoria

Vista così sembra una forzatura. Magari invece qualcosa di buono c’è. Lettera43 ipotizza qui che Luca Cordero di Montezemolo punti ad entare nel mondo dell’editoria. La storia è un po’ complicata, ma ad un  certo punto, nel pezzo scritto da Giovanna Predoni, entra in campo Andrea Riffeser, il banchiere romano “da anni è il secondo … Continua a leggere

Che allegra compagnia! Ma futuri onorevoli, chi pagherà l’Inpgi?
giorgio levi

Che allegra compagnia! Ma futuri onorevoli, chi pagherà l’Inpgi?

Il caso più controverso è quello di Tommaso Cerno, detto anche la badante di Mario Calabresi. Portato a Repubblica da L’Espresso con l’incarico di condirettore per affiancare Calabresi in vistoso calo di copie, getta alle ortiche fiducia ed incarico e si abbandona nella braccia di Renzi candidandosi alle prossime elezioni. La storia di Cerno si … Continua a leggere

La Memoria, solo questo conta
giorgio levi

La Memoria, solo questo conta

Un po’ al di fuori dei temi di questo blog. Ma il 27 gennaio è sempre un giorno speciale. Riporto l’ampio servizio che Camilla Cupelli, Giorgia Gariboldi e Martina Meoli del Master di giornalismo dell’università di Torino Giorgio Bocca hanno dedicato alla Giornata della Memoria. Un long form  completo e ben raccontanto. Da leggere, vedere … Continua a leggere

E l’Avvocato?
giorgio levi

E l’Avvocato?

I vent’anni dalla scomparsa di Giovannino Agnelli erano passati in cavalleria. E La Stampa il 14 dicembre lo aveva, diciamo così, lasciato da parte. Oggi sarebbero stati i 15 anni dalla morte dell’Avvocato Agnelli. Il ricordo del giornale che l’Avvocato rese grande, facendolo entrare nell’olimpo dei quotidiani italiani ed europei, affidato a questo link dell’edizione … Continua a leggere