giorgio levi

Riappare L’Unità, con isolito sottotilo. Ma è soltanto l’archivio storico

Torna L’Unità. Ma non il giornale, bensì l’archvio storico, grande patrimonio culturale di articoli e fotografie. E’ su internet, indicizzato nei motori di ricerca e di libera consultazione. Com’era stato fino al 2017, anno in cui venne sospeso. Curiosa la dicitura sotto la testata, L’Unità che una volta era comunista.

Si possono vedere le pagine dal 1946 al 2014 (anno della penultima chiusura del quotidiano), quindi non le precedenti, né i microfilm delle edizioni dall’anno della fondazione, il 1924 o le edizioni degli ultimi anni fino al 2017.

La lettura è molto naif, non c’è distinzione tra fotografie e testi e soprattutto non è di semplice lettura, perché i caratteri di stampa non si possono ingrandire. Però c’è.  Resta un mistero chi abbia riportato l’archivio in rete, notizia che non è stata pubblicizzata, tuttavia il passa parola nei social è stato efficace.

Credits

PrimaOnLine

L’Archivio Storico de L’Unità