Da Pannella a Di Maio. 40 anni di tentativi per abolire l’Ordine dei giornalisti. Tutti andati a vuoto
giorgio levi

Da Pannella a Di Maio. 40 anni di tentativi per abolire l’Ordine dei giornalisti. Tutti andati a vuoto

Il primo fu certamente Luigi Einaudi, secondo presidente della Repubblica (1948-1955), come scrive oggi una nota dell’Agi. Ancora prima che venisse costituito l’Ordine dei giornalisti (legge del 1963) scrisse: “Albi di giornalisti! Idea da pedanti, da falsi professori, da giornalisti mancati, da gente vogliosa di impedire altrui di pensare colla propria testa”. Einaudi era convinto … Continua a leggere