giorgio levi

Sergio Staino è il nuovo direttore dell’Unità: “Il mio giornale non sarà sdraito sul governo”

staino

Il vignettista fiorentino Sergio Staino è il nuovo direttore de l’Unità e lo storico livornese Andrea Romano il condirettore, a titolo gratuito visto che percepisce già lo stipendio da deputato. Il giornale oggi è in rosso di 2 milioni. I nuovi direttori preferiscono non esporsi.

Staino, quando il suo nome era iniziato a circolare, aveva messo subito le mani avanti: «La mia Unità non sarà sdraiata sul governo».

Forse sdraito sopra no, ma di fianco magari sì. Auguri.

Credits

Il Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...