Milano è una città del tutto priva di fantasia. Ma sa sempre come coglierci con le mutande calate sulle ginocchia
giorgio levi

Milano è una città del tutto priva di fantasia. Ma sa sempre come coglierci con le mutande calate sulle ginocchia

  Lo so, mi occupo di faccende del giornalismo e non del casino del Salone del Libro, che pure mi ha provocato uno strugliamento di nervi gigante.  Sulla cessione della Stampa a Repubblica è calata in questi giorni una cortina di nebbia impenetrabile. Proprio qui, pochi giorni fa, ho scritto che l’ad del Gruppo Espresso … Continua a leggere