giorgio levi

John Elkann ci gode con l’Economist: “Dieci anni fa perdeva 6 milioni di sterline, oggi è in attivo di 30”

John Elkann durante l'assemblea degli azionisti di Exor, la holding del gruppo, nel Fiat Industrial Village, Torino, 30 maggio 2013.  ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

John Elkann, presidente di Exor, la finanziaria che detiene il 43,4% dell”Economist, rispondendo alle domande degli azionisti riuniti oggi in assemblea ad Arese ha detto : “Dieci anni fa  l’Economist perdeva 6 milioni di sterline, oggi è in attivo di quasi 30 milioni. La pubblicità dieci anni fa pesava per il 50% dei ricavi, oggi per meno di un quarto. I followers sui social media sono aumentati del 31% nel 2015 con 36 milioni oggi di persone collegate in tutto il mondo. Ci sono i film, i prodotti audio e video”.

Credits

Il Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...