giorgio levi

Per la prima volta in pubblico il premier Meloni pronuncia la parola “fascismo”. Davanti alla targa che ricorda i giornalisti romani vittime delle leggi razziali

Per la prima volta la premier Giorgia Meloni pronuncia la parola fascismo, vocabolo che ha sempre cercato di evitare nei discorsi pubblici. Per la precisione dice: regime fascista. E’ poco, è in ritardo sulla Storia, lo dice una sola volta in 5 minuti e 36 secondi. Tuttavia, non lo si può ignorare.

L’occasione l’inaugurazione, voluta dall’Ordine dei giornalisti del Lazio, di una lapide, posta davanti alla sede stessa dell’Ordine, che ricorda i nomi e le storie dei giornalisti romani vittime della repressione e della violenza nazifascista.

Come ha ricordato il presidente Guido D’Ubaldo nel presentare la speciale giornata: “La cerimonia intende contribuire a restituire memoria ed onore alle giornaliste e ai giornalisti ai quali fu usurpata la dignità professionale, fu cancellata arbitrariamente l’iscrizione all’Odg e venne impedita l’attività giornalistica”.

La premier Meloni è una giornalista professionista iscritta all’Albo del Lazio dal 15 gennaio del 2006.

Credits

Ordine dei giornalisti del Lazio

La fotografia è stata pubblicata sul sito dell’Ordine dei giornalisti del Lazio.

Il video è del canale YouTube di Palazzo Chigi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...