C’è confusione sotto il cielo di Gedi
giorgio levi

C’è confusione sotto il cielo di Gedi

L’anno editoriale più complicato di sempre si chiude così. John Elkann (Gedi e quindi La Repubblica, La Stampa, quotidiani locali, Huffington Post, Radio Capital e altre) cerca di comprare Il Giornale di Paolo Berlusconi (73,5% della quota azionaria, Mondadori 18,45%, Periodica 8%). E’ una sorpresa, nessuno se lo aspetta. Fa un’offerta, e nel momento esatto … Continua a leggere