giorgio levi

A Repubblica 50 prepensionamenti nel 2021. Per tutto il settore stampa restano disponibili 140 posti

Secondo quanto dichiarato dal Cdr e riportato qui da NuovoObserver La Repubblica si appresta a spedire in prepensionamento 50 giornalisti che compiono 62 anni, e hanno almeno 25 anni di contributi, entro questo anno. Altri 30 esodi verrebbero proposti se i prepensionamenti saranno rifinanziati per gli anni successivi al 2021.

Per tutto il settore della stampa italiana restano disponibili ai prepensionamenti 140 posti.

Gedi ha chiesto per Repubblica un prolungamento della cassa Covid di altri tre mesi, dopo i tre già effettuati, con un massimo di due giorni a casa al mese.

Dei prepensionamenti hanno abbondantemente usufruito ultimamente soprattutto Rcs , Caltagirone e Gedi. Una situazione che va a pesare fortemente sulle casse di Inpgi, l’istituto di previdenza dei giornalisti con la cassa in rosso e già provato dal drammatico calo della platea dei contribuenti, dovuta alla politica degli editori che hanno ridotto al minimo le assunzioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...