Ah, quella Rai
giorgio levi

Ah, quella Rai

Così, se n’è andato anche Cino Tortorella. L’amatissimo Mago Zurlì dell’infanzia di almeno tre generazioni. L’ho incontrato una volta sola, trent’anni fa. Un mattino lo trovo seduto alla mia scrivania nel grande open space di Retequattro a Segrate. Su una sedia, dall’altra parte del tavolo, c’era Lino Banfi. Erano lì tutti e due perché, credo, … Continua a leggere