Contributi pubblici a giornali, radio e televisioni locali. Chi può accedervi
giorgio levi

Contributi pubblici a giornali, radio e televisioni locali. Chi può accedervi

Il Consiglio dei ministri ha approvato in esame preliminare un decreto legislativo che ridefinisce la disciplina dei contributi diretti alle imprese editrici di quotidiani e periodici, nell’ambito della riforma dell’editoria. Questo il comunicato stampa di Palazzo Chigi. Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni e del Ministro per lo sport con delega … Continua a leggere