giorgio levi

Mondadori, dal 1° gennaio “Donna Moderna” sarà ceduta al gruppo “La Verità” di Maurizio Belpietro

Con una comunicazione ufficiale (che si può leggere qui sotto) Mondadori ha annunciato la cessione, al 100% del capitale e dal 1° gennaio, dello storico settimanale di Segrate Donna Moderna e del mensile Casa Facile alla newco Stile Italiana Edizioni srl del gruppo La Verità, il cui maggiore azionista è Maurizio Belpietro, che ha “formulato una proposta d’acquisto vincolante”. Donna Moderna andrà così ad affiancare il già sbolognato Panorama, come ampiamente qui raccontato, il 2 novembre del 2018.

Entreranno nella newco 28 giornalisti di Donna Moderna (più la direttrice) e 3 grafici editoriali. Saranno invece 8 i giornalisti di Casa Facile, più la direttrice e 1 grafico editoriale.

Credits.

One thought on “Mondadori, dal 1° gennaio “Donna Moderna” sarà ceduta al gruppo “La Verità” di Maurizio Belpietro

  1. E possiamo ben immaginare che interessante tipo di “Donna Moderna” avrà in mente Belpietro…
    Mi dispiace sinceramente per le colleghe e i colleghi che ci lavorano ma personalmente mi auguro che come settimanale defunga…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...