Le sanzioni per chi non ha i crediti formativi. Una soluzione equa. Delusi i fan del Rondò d’la Forca
giorgio levi

Le sanzioni per chi non ha i crediti formativi. Una soluzione equa. Delusi i fan del Rondò d’la Forca

Mi pare una soluzione equa quella scelta dal Consiglio nazionale dell’Ordine per sanzionare i reprobi della formazione professionale. Un avvertimento per quelli che un minimo di sforzo per arrivare ai 60 crediti in tre anni lo hanno fatto, una censura per chi ha totalizzato zero crediti. E ai recidivi una possibile sospensione. Di più credo … Continua a leggere

Formazione professionale. Ecco le sanzioni. Crediti zero: censura. Parziali (meno di 60): avvertimento. Poi la sospensione per i recidivi
giorgio levi

Formazione professionale. Ecco le sanzioni. Crediti zero: censura. Parziali (meno di 60): avvertimento. Poi la sospensione per i recidivi

Leggo sul sito dell’Ordine nazionale e integralmente riporto. “Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei giornalisti ha approvato un documento contenente alcune linee guida in materia di sanzioni disciplinari per il mancato assolvimento dell’obbligo formativo, introdotto con il DPR 137/2012, relativo al triennio 2014-2016. Nel testo si invitano i Consigli regionali e i Consigli territoriali di Disciplina … Continua a leggere

I corrispondenti non possono essere considerati lavoratori autonomi. I datori di lavoro devono corrispondere la qualifica con ex art.12. Le sentenze del Tribunale del lavoro di Roma
giorgio levi

I corrispondenti non possono essere considerati lavoratori autonomi. I datori di lavoro devono corrispondere la qualifica con ex art.12. Le sentenze del Tribunale del lavoro di Roma

Leggo su Inpgi Notizie e riporto. “Con le sentenze n. 10045/2017 e n. 9949/2017 il Tribunale del Lavoro di Roma ha ulteriormente confermato la fondatezza di quanto rilevato dai funzionari ispettivi dell’istituto in tema di accertamento della natura subordinata (ex art 12 del Ccnlg) di alcuni corrispondenti formalmente inquadrati come lavoratori autonomi. In particolare il … Continua a leggere

E’ un ex fiancheggiatore dei terroristi dell’Eta Jaume Roures, l’uomo che vuol diventare il padrone del calcio italiano in televisione
giorgio levi

E’ un ex fiancheggiatore dei terroristi dell’Eta Jaume Roures, l’uomo che vuol diventare il padrone del calcio italiano in televisione

Leggo su Lettera43 un interessante ritratto, firmato da Francesco Pacifico, sull’uomo che in questi giorni fa discuetere il mondo del calcio in televisione. Jaume Roures, il presidente di Mediapro,la società che tenta la scalata al calcio italiano in televisione, a cavallo tra gli Anni Ottanta e i Novanta lavorava alla televisione di Barcellona TV3. Era … Continua a leggere

Gedi compra Gedi, primo acquisto di 10 mila azioni proprie nel 2018
giorgio levi

Gedi compra Gedi, primo acquisto di 10 mila azioni proprie nel 2018

Roma, 6 febbraio 2018. Gedi Gruppo Editoriale spa comunica di aver acquistato,nell’ambito della delega approvata dall’Assemblea degli Azionisti del 27 aprile 2017, dal giorno 29 gennaio 2018 al giorno 31 gennaio 2018 n. 10.000 azioni proprie al prezzo medio di 0,6364 euro per azione, per un controvalore complessivo di circa 6 mila euro. Dettaglio delle … Continua a leggere

Ti piacerebbe moltissimo andare in vacanza con un giornalista? Compra il Corriere della Sera e prenotati
giorgio levi

Ti piacerebbe moltissimo andare in vacanza con un giornalista? Compra il Corriere della Sera e prenotati

Finalmente si può fare! Una intera vacanza in località da sogno accompagnati da un giornalista. E non uno qualunque. Come dice il Corriere della Sera, che ha lanciato l’iniziativa, con “le firme più autorevoli del tuo quotidiano”. Con l’agenzia Dove Club tu prenoti, paghi volo+albergo 5 stelle+visite, compreso il giornalista che ti accompagna. Le prime … Continua a leggere