Il New York Times tocca quota 1.307 giornalisti. Al Washington Post assunti 60 redattori per la sezione video
giorgio levi

Il New York Times tocca quota 1.307 giornalisti. Al Washington Post assunti 60 redattori per la sezione video

Con i numeri del New York Times (1.307 giornalisti) e del Washington Post (60 nuovi assunti solo per la redazione video, l’8% dell’intero giornale) i nostri mega editori consociati – aggregati – monopolisti ci farebbero almeno 5 quotidiani nazionali. E magari chiederebbero all’Inpgi qualche centinaio di prepensionamenti. Già, ma quelli sono gli Stati Uniti, mi … Continua a leggere

Crisi dell’Unità. Rondolino: “Se il giornale va male la colpa è anche di Staino. Io sarei un pessimo direttore”
giorgio levi

Crisi dell’Unità. Rondolino: “Se il giornale va male la colpa è anche di Staino. Io sarei un pessimo direttore”

Accuse reciproche, scambi durissimi, polemiche. Chi liquida la crisi dell’Unità con la solite frasi “Chi se ne frega. Era ora. Così imparano. Speriamo che affondino. I contributi pubblici per quel giornale sono una vergogna” sbagliano. Questo giornale ha segnato la storia del Paese, anche per chi la pensava in maniera differente. Se lo perdessimo saremmo, … Continua a leggere

Chiuso Flair Mondadori annuncia nuovi giornali nel 2017. Fatturato e redditività in crescita nel 2016
giorgio levi

Chiuso Flair Mondadori annuncia nuovi giornali nel 2017. Fatturato e redditività in crescita nel 2016

Mondadori e Mediamond hanno festeggiato al Blue Note di Milano i 20 anni di Casa Facile, il mensile diretto da Giusi Silighini che celebra il traguardo con numeri in crescita e una serie di importanti novità editoriali. Soddisfatto Ernesto Mauri, amministratore delegato del gruppo di Segrate, che ha dispensato sorrisi e scambiato battute con gli … Continua a leggere

I direttori dei quotidiani snobbano Twitter. L’unica star è Marco Travaglio con 1 milione e 200 mila follower. Calabresi a 350 mila. In coda Fontana
giorgio levi

I direttori dei quotidiani snobbano Twitter. L’unica star è Marco Travaglio con 1 milione e 200 mila follower. Calabresi a 350 mila. In coda Fontana

A quanto pare i direttori dei nostri quotidiani si tengono alla larga da Twitter. L’unica star è Marco Travaglio che può contare su 1 milione 260 mila follower. Gli altri stanno nelle parti basse della classifica. Monti (Gazzetta dello Sport), Napoletano (Il Sole 24 Ore) e Lucia Annunziata non ne hanno nemmeno uno. Credits DataMediaHub Continua a leggere

L’Unità perde 400 mila euro al mese. Per salvarla occorrono 5 milioni
giorgio levi

L’Unità perde 400 mila euro al mese. Per salvarla occorrono 5 milioni

Ormai ad un passo dal terzo fallimento in pochi anni L’Unità resta in attesa dell’assemblea dei soci rinviata a fine mese. Intanto emergono altre cifre. Il quotidiano del Pd perde 400 mila euro al mese. Per salvarlo e per arrivare a fine anno occorrono, ad oggi, 5 milioni di euro. I giornalisti che dovrebbero essere … Continua a leggere

L’Antitrust apre un’istruttoria sull’acquisizione della Stampa da parte del gruppo Espresso. Torino e Genova a rischio di monopolio dell’informazione
giorgio levi

L’Antitrust apre un’istruttoria sull’acquisizione della Stampa da parte del gruppo Espresso. Torino e Genova a rischio di monopolio dell’informazione

A poche settimane dalla chiusura del lungo percorso di acquisizione di Stampa e Secolo XIX da parte del gruppo Espresso di De Benedetti, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato apre un’ istruttoria. Il fine è quello di controllare che non si verifichino situazioni di monopolio dell’informazione ad acquisizione avvenuta. Al momento sembrano in questa … Continua a leggere

Il crollo dell’Unità. Annunciati licenziamenti. Redazione in sciopero. Il direttore Staino: “Renzi ci deve dire che cosa vuol fare di questo giornale”
giorgio levi

Il crollo dell’Unità. Annunciati licenziamenti. Redazione in sciopero. Il direttore Staino: “Renzi ci deve dire che cosa vuol fare di questo giornale”

Mai come in queste ore, pur in anni molto difficili, l’Unità è sembrata di nuovo ad un passo dalla chiusura.  Annunciati licenziamenti, la redazione è in sciopero. Il direttore Sergio Staino chiede a Renzi di dire subito che cosa vuol fare del giornale. In questo articolo, uscito sull’edizione online e senza firma, il racconto della … Continua a leggere