giorgio levi

Basta

(photo by Torsten Dettlaff from Pexels)

Sono perfettamente consapevole dell’importanza che, all’interno della nostra categoria, rivestono le imminenti elezioni per il rinnovo delle cariche Inpgi. So quasi tutto. M’informo, leggo, studio, partecipo ad incontri. Cerco a mia volta di tenere informati i lettori di questo blog.

So benissimo quanto sia drammatica la situazione economica del nostro ente di previdenza. Lo vedo che vi state scannando sugli stessi temi con posizioni così divergenti che nemmeno una conferenza di pace dell’Onu potrebbe avvicinare. Osservo il vostro reciproco astio, rilevo il veleno al tatto.

Ora però tirate un po’ il freno. Soltanto oggi ho contato 15 mail di stricnina e poi i social, i gruppi sui social, le chat. Troppo, onestamente.

Basta, colleghi cari. Io so per chi voterò.

Grazie per la comprensione.