giorgio levi

Urbano il Puro: “Mai avuto le mani in pasta. Da me i giornalisti sono liberi”

Urbano Cairo, unico editore puro in Italia, e forse anche in Europa, e questo gli va riconosciuto, sulla questione sollevata dal M5S dei troppi editori (prenditori come li chiama Di Maio) che hanno interessi economici e finanziari  estranei alla loro attività giornalistica, ha detto: “Io sono un editore che non ha le mani in pasta, nel senso che sono totalmente dedicato al mondo editoriale, ai quotidiani, ai settimanali, alla televisione, all’online. Non mi sento tirato in ballo e, comunque, per chi anche avesse le mani in pasta, si tratta di capire se questo impatta sui giornali e su come sono fatti. Ma non voglio essere io a dare giudizi su come altri editori fanno i loro giornali. Io penso ai miei e lascio grande libertà ai giornalisti in modo tale che le cose che vengono espresse sui giornali siano veramente quello che è il loro sentire”.

Credits

Quotidiano. net

Urbano Cairo intimo