Perrone più vicino a John Elkann, dopo l’acquisto di azioni Gedi. Ora supera il 5% del capitale societario
giorgio levi

Perrone più vicino a John Elkann, dopo l’acquisto di azioni Gedi. Ora supera il 5% del capitale societario

Carlo Perrone, dopo l’acquisto di 160 mila azioni Gedi (Gruppo Editoriale che fa capo a Marco De Benedetti) si avvicina alla quota azionaria di John Elkann, che con piccoli aggiustamenti supera ora il  6% del capitale. Perrone, già editore del Secolo XIX, attraverso Mercurio spa, ha superato adesso il 5% del capitale di Gedi, secondo … Continua a leggere

Indagine statistica. Più fiducia nei parrucchieri che nei giornalisti
giorgio levi

Indagine statistica. Più fiducia nei parrucchieri che nei giornalisti

Secondo un un sondaggio condotto dall’Università dell’Insubria  , che ha misurato la fiducia nelle istituzioni, nelle professioni e nei media la figura del giornalista ne esce a pezzi. Dal campione di 1.106 persone risposte al sondaggio ) la professione del giornalista risulta avere degli indici di gradimento più bassi. Appena l’8,2% delle risposte del campione, … Continua a leggere

Carlo Perrone acquista 160 mila azioni Gedi. E’ membro del cda del Gruppo Editoriale che fa capo a Marco De Benedetti
giorgio levi

Carlo Perrone acquista 160 mila azioni Gedi. E’ membro del cda del Gruppo Editoriale che fa capo a Marco De Benedetti

Carlo Perrone, ex editore del Secolo XIX e oggi consigliere di Amministrazione di Gedi, ha acquistato il 4 maggio 160.330 azioni della società editoriale ad un prezzo medio di 0,4186 euro per azione. E’ quanto emerge da un internal dealing. Credits ftaonline Trendonline Chi è Carlo Perrone Che cosa è un internal dealing Continua a leggere

Esperimento. Leggere tre quotidiani di carta al giorno per una settimana. E’ ancora utile? Ha un senso?
giorgio levi

Esperimento. Leggere tre quotidiani di carta al giorno per una settimana. E’ ancora utile? Ha un senso?

Il magazine online Studio ha fatto un esperimento. Ha affidato ad una sua giornalista il compito di leggere (accuratamente) tre quotidiani al giorno per una settimana. Anna Momigliano si è posta questa domanda su Fb: “Cosa succede quando i trentenni cominciano a leggere i giornali? Io ci ho provato e sono uscita dalla mia bolla … Continua a leggere

Vietate le copertine in plastica che gli esercizi pubblici applicano ai giornali
giorgio levi

Vietate le copertine in plastica che gli esercizi pubblici applicano ai giornali

Era ora. Da oggi sono vietate quelle copertine in plastica, con annunci pubblicitari locali, che gli esercizi pubblici (soprattutto i bar) applicano ai quotidiani. Lo sancisce la sentenza 2105 del 3 maggio scorso, decisa dalla quinta sezione civile del tribunale di Palermo specializzate in materia di imprese che si è espressa sul contenzioso sorto tra … Continua a leggere

Giornalisti al Salone del Libro. L’agenda degli eventi dedicati al mondo dell’informazione
giorgio levi

Giornalisti al Salone del Libro. L’agenda degli eventi dedicati al mondo dell’informazione

L’Associazione Stampa Subalpina ha raggruppato gli eventi e le  presentazioni dei libri che possono interessare i giornalisti al Salone del Libro, che sarà inaugurato giovedì prossimo 10 maggio. Eccoli. Giovedì 10 maggio, alle 13,30, presso il Caffè Letterario. Martiri di Carta.  I giornalisti caduti nella Grande Guerra. Presentazione del volume curato da Pierluigi Roesler Franz, … Continua a leggere

L’Europa ha mezzo milione di giornalisti. L’anomalia dell’Italia
giorgio levi

L’Europa ha mezzo milione di giornalisti. L’anomalia dell’Italia

Pier Luca Santoro pubblica qui su DataMediaHub una interessante analisi sul fenomeno del giornalismo in Europa. I dati che riporta si riferiscono all’ultima indagine di Eurostat. Secondo le statistiche in Europa quasi un milione di persone sono state impiegate come autori, giornalisti o linguisti nell’Unione Europea  nel 2017. Quasi la metà di questi erano giornalisti … Continua a leggere

Al via il Premio Europeo Gino Pestelli 2018. In palio 1.500 euro per la miglior tesi di laurea sul giornalismo. In allegato il .pdf del bando di concorso
giorgio levi

Al via il Premio Europeo Gino Pestelli 2018. In palio 1.500 euro per la miglior tesi di laurea sul giornalismo. In allegato il .pdf del bando di concorso

Il Premio Pestelli per la miglior tesi di laurea (triennale e magistrale) sul giornalismo arriva alla sua quarta edizione. Istituito dal Comitato Scientifico del Centro studi e Ricerche sul giornalismo Gino Pestelli  il premio ha avuto nelle prime tre edizioni uno straordinario riscontro, con lavori dalle maggiori università italiane. Da Roma, Napoli, Firenze, Milano, Pavia, … Continua a leggere