giorgio levi

Mondadori primi 9 mesi dell’anno. In calo i ricavi (-1,1%). Crescono gli utili

Approvato oggi dal cda di Mondadori (presidente Marina Berlusconi, relatore l’ad Ernesto Mauri) il resoconto intermedio di gestione per i primi 9 mesi dell’anno. Lieve diminuzione dei ricavi (-1,1%) e aumento dell’utile che ha raggiunto i 31,2 milioni di euro, in miglioramento di 13,3 milioni di euro rispetto a 17,9 milioni di euro registrati lo scorso anno. Conti positivi anche per l’acquisita Rizzoli Libri.

Il settore libri di Mondadori ha visto crescere i ricavi dell’8,4% a/a a 385,3 mln, i Periodici Italia hanno visto diminuire il giro d’affari del 7,9% a 216,2 milioni e i Periodici Francia hanno fatto registrare una diminuzione del fatturato a 220,1 milioni (-8% a/a).

Le previsioni dell’anno, secondo quanto riportato dal comunicato del Gruppo, indicano “alla luce dell’andamento dei mercati e della gestione del Gruppo nei primi nove mesi, per l’esercizio 2017 (rispetto al 2016) ricavi in lieve contrazione,  e un significativo incremento dell’utile netto, pari a circa il 30%”.

Credits

In allegato .pdf tutti i numeri di Mondadori