giorgio levi

Taormina: “Giornalisti, non vi lamentate se vi prendono a testate”

L’avvocato Carlo Taormina. E chi si ricordava del legale più sconfitto della storia della giustizia italiana? Sottosegretario di Berlusconi, e ora nella grande famiglia del M5S,  continua a fare l’avvocato e spara cazzate come ai tempi d’oro. L’ultima l’altro ieri, davanti al tribunale di Messina (difensore di Cateno De Luca).

Taormina ha detto: “Giudicate voi se è normale il comportamento della Procura (caso De Luca, ndr), valutate voi se è da paese civile. Poi vi lamentate se vi danno le testate. Cercate di operare nell’interesse dei cittadini”.

Certo, anche per le capocciate ci voleva un padre putativo.

Credits

Il Giornale