giorgio levi

Scontro Fnsi-La Presse. Di Rosa: “Accuse infondate e gravi. Ne risponderanno il tribunale”. Il Crd: “Mai ricevuto segnalazioni di ricatti””

antonio di rosa

Antonio Di Rosa

E’ profonda la spaccatura tra il Cdr de La Presse e la Fnsi. Durissimo il commento indignato del direttore Antonio Di Rosa alle accuse della Federazione della stampa. Scrive in una nota il Comitato di redazione: “Qui non abbiamo mai ricevuto alcuna segnalazione da parte dei colleghi in merito a ricatti e comportamenti discriminatori. Il cdr rileva con dispiacere che la Fnsi ha diffuso oggi un comunicato non informando il Cdr stesso, che ha appreso della nota leggendola da altre agenzie, non avendolo infatti mai ricevuto. Con la presente il Comitato di redazione intende sottolineare di non aver mai ricevuto alcuna segnalazione da parte dei colleghi in merito a ricatti e comportamenti discriminatori, che, qualora si fossero verificati, avrebbe con forza respinto. In merito all’accordo citato nel comunicato ricordiamo che è stato firmato individualmente da tutti i redattori eccetto uno. Riteniamo quindi lesivo della dignità del Cdr che la Fnsi abbia tratto conclusioni senza averci consultato”.

Il direttore Antonio Di Rosa: “Sfido chiunque a dimostrare che siano stati stipulati accordi collettivi aziendali ovvero, per quanto mi riguarda, che siano state poste in essere discriminazioni professionali. Nessuno le ha mai segnalate al cdr che non è mai venuto da me per chiedere spiegazioni. Vista la gravità di quanto affermato, se qualcuno insistesse nel fare affermazioni così gravi ne dovrà rispondere in tribunale”.

La Fnsi conferma tutto quanto affermato ieri.

 

Credits

Yahoo Finanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...