giorgio levi

Storico sorpasso nei giornali Usa, i redattori dell’online sono più numerosi di quelli della carta. Crollano i posti di lavoro nelle redazioni tradizionali

chart

La linea blu è la carta, la verde l’online

All’inizio di marzo un piccolo ma significativo passo rivoluzionario nel mondo dell’informazione. Per la prima volta nella storia, secondo i dati del Dipartimento del Lavoro Usa,  i giornalisti impegnati nell’online (197.800) hanno superato il numero di quelli che lavorano nel cartaceo (183.200). Una lunga rincorsa iniziata a metà degli anni Novanta, poi il grande balzo in avanti di questi ultimi mesi. Allo stesso tempo sono crollati i posti nelle redazioni tradizionali, che hanno sempre meno redattori assunti. Va ancora peggio nei magazine settimanali di carta dove le persone assunte dai periodici sono crollate del 37%, dai 150.100 del dicembre 1990 agli attuali 93.600 redattori.

Credits

Bureau of Labor Statistics Usa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...