giorgio levi

Todos somos periodistas

Al ricco e affollato buffet offerto stamane al Circolo della Stampa per il tradizionale scambio di auguri (riposti i coltelli per qualche ora) un collega che non conosco, mentre si riempiva la fetta di pandoro con una abbondante colata di crema, guardandosi intorno e leccandosi il mento, mi ha detto: “Siamo proprio tutti giornalisti, neh?”.

Tutti, tutti no.  E ringrazia che sono ancora ai gnocchi. E cogli l’occasione, perché giornalisti lo si può diventare, ma non per questo lo si è per sempre. E poi guarda che ti cola la crema, vecchio mio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...