Caso Amore. Da dove ha preso l’immagine antisemita la consigliera del M5S? A diffonderla è stato un gruppo negazionista su Telegram. E’ ora di dare qualche spiegazione
giorgio levi

Caso Amore. Da dove ha preso l’immagine antisemita la consigliera del M5S? A diffonderla è stato un gruppo negazionista su Telegram. E’ ora di dare qualche spiegazione

Il quotidiano Open ha scavato per capire le ragioni del post antisemita della consigliera comunale di Torino del M5S. E si è fatto una domanda: da dove ha preso quell’immagine Monica Amore del M5S? Una prima risposta l’aveva data la stessa Amore: “Me l’ha inviata un amico”. Scrive Open: “La sua diffusione è principalmente dovuta … Continua a leggere

Quando la violenza di uno shitstorm si abbatte sulla testa di un giornalista
giorgio levi

Quando la violenza di uno shitstorm si abbatte sulla testa di un giornalista

Alberto Mattioli è un bravo giornalista de La Stampa. Scrive benissimo e i suoi pezzi sono sempre di piacevole lettura. L’altro giorno, nel dettaglio di un articolo, ha riportato una frase molto sgradevole nei confronti dell’onorevole Giorgia Meloni. Forse voleva essere una battuta di spirito, ma come sempre accade quando vuoi far sorridere e il … Continua a leggere

Il caso NYT. Ecco come licenzia i giornalisti e cresce in autorevolezza
giorgio levi

Il caso NYT. Ecco come licenzia i giornalisti e cresce in autorevolezza

Ho rivisto in questi True Story (Amazon Prime), un film che secondo me dovrebbero vedere tutti quelli che abitano il mondo dell’informazione. Un giornalista d’inchiesta, uno in grande crescita, viene licenziato dal direttore del New York Times perché si è inventato, all’interno di una storia vera, alcuni dettagli che dovevano servire a rendere l’articolo più … Continua a leggere

Riparte dalla “Banca della Memoria” il Centro Studi Pestelli 2021-2023. A metà febbraio i vincitori del Premio
giorgio levi

Riparte dalla “Banca della Memoria” il Centro Studi Pestelli 2021-2023. A metà febbraio i vincitori del Premio

Desidero ringraziare pubblicamente il Consiglio di amministrazione che mi ha rinnovato oggi l’incarico di presidente del Centro Studi sul giornalismo Pestelli. Compito che mi onora molto. Quest’anno il Pestelli (intitolato al vice direttore de La Stampa epurato dal fascismo) ha compiuto 53 anni, ed è il più antico luogo di studi e ricerca sul giornalismo … Continua a leggere

Ordine dei giornalisti, elezioni ad aprile. Salta la modalità telematica
giorgio levi

Ordine dei giornalisti, elezioni ad aprile. Salta la modalità telematica

Pronti alle elezioni. Il presidente Verna ha indetto a sorpresa il turno elettorale per il rinnovo delle cariche ad Aprile. Ma c’è un ma. Saranno elezioni soltanto in presenza, è infatti saltato il progetto telematico. Per ora? Forse, ma al momento si dovrà andare al seggio come da 53 anni a questa parte (ieri 3 … Continua a leggere

Corte dei Conti: “L’Inpgi non è più in grado di mantenere la solvibilità”
giorgio levi

Corte dei Conti: “L’Inpgi non è più in grado di mantenere la solvibilità”

Ansa. “Nel 2018 il risultato complessivo di esercizio della gestione principale dell’Inpgi (Istituto nazionale di previdenza della professione giornalistica), che contava in quell’anno 14.731 iscritti dipendenti attivi, “ha registrato un disavanzo pari a 161,39 milioni, mentre la gestione previdenziale e assistenziale è peggiorata ulteriormente rispetto al 2017, con un disavanzo che ha raggiunto l’importo di … Continua a leggere

C’è un piano per salvare Inpgi
giorgio levi

C’è un piano per salvare Inpgi

Secondo quanto pubblicato da nonrubateciilfuturo il cda di Inpgi avrebbe un piano per salvare l’Istituto. Il consiglio è “pronto ad adottare alcune misure eque e socialmente sostenibili volte al riequilibrio dei conti se, unitamente, in un percorso condiviso, il Governo adotterà misure strutturali per la salvaguardia dell’Inpgi”. L’obiettivo è scongiurare “il commissariamento dell’Ente, con le … Continua a leggere