Quando mi pulivo il sedere con Capitan Miki la carta era un’altra cosa
giorgio levi

Quando mi pulivo il sedere con Capitan Miki la carta era un’altra cosa

Nei miei anni d’infanzia trascorrevo buona parte delle vacanze estive in una sperduta e ruspante cascina sulle colline di Busca, a pochi chilometri Cuneo. Giocavo nella stalla e mi rotolavo nella drugia (letame), mi tuffavo nel fienile come fossi in piscina, sedevo sul carro dei contadini ricoperto da una sorta di guano secco prodotto dalle … Continua a leggere