giorgio levi

Elegante iniziativa di Sky alla vigilia del Giorno della Memoria. Di Canio torna in onda con il tatuaggio dux sul braccio. Peccato, ci voleva un gesto grandioso

di-canio

Hanno fatto bene quelli di Sky a perdonare il fascistissimo Paolo Di Canio, che ora potrà allegramente tornare in televisione. Come si ricorderà il suo programma era stato cancellato dal palinsesto quando l’ex giocatore era andato in trasmissione ostentando la scritta dux tatuata sul braccio.  Jacques Raynaud, executive vice president di Sky sport e Sky media, aveva detto: “E’ un errore che abbiamo fatto. Chiedo scusa per aver urtato la sensibilità di chi ha seguito il programma”. Perfetto Raynaud, ci siamo persino illusi che sulle  cazzonerie del calcio potesse prevalere il buon senso e il rispetto degli altri. Pazienza. E’ che nel mese del Giorno della Memoria tutto ciò è particolaremente irritante e qualsiasi sia la ragione per riportarlo in tv non sarà mai sufficiente. Poteva farsi cancellare la schifezza che ha sul braccio, oppure compiere un gesto davvero grandioso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...