giorgio levi

Inchiesta Usa. Il giornalista è il peggior lavoro del 2016. Licenziamenti a catena e prospettive di crescita: -0,9%

newsroom

Andiamo bene. Secondo i dati 2016 dell’agenzia CarrerCast il mestiere di giornalista è il peggiore di tutti gli Stati Uniti. I giornalisti Usa hanno poche prospettive di lavoro, bassi salari e sono sotto il ricatto continuo deii licenziamenti. La retribuzione media indicata nella classifica è di 37 mila dollari all’anno e le prospettive di crescita sono a – 0.9%. Molto meglio se la passano i pompieri, i tassisti e i commercianti. Fortuna che noi siamo in Italia.

Credits

CarrerCast

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...