giorgio levi

Alla fine Il Giornale va a Minzolini. Il Predatore del Transatlantico

Alla fine la direzione de Il Giornale è andata ad Augusto Minzolini, 63 anni, che prende il posto di Alessandro Sallusti, ora direttore di Libero.

La destra politica e quella dei fini pensatori ha rimestato un po’ il brodo e dopo il rifiuto di Nicola Porro, Paolo Liguori e Gianmarco Chiocci (Adn Kronos) ecco spuntare la crapa pelata di Minzolini, ex notista politico de La Stampa, direttore del TG1 dal 9 giugno 2009 al 13 dicembre 2011 e senatore della Repubblica per Forza Italia dal 15 marzo 2013 al 20 aprile 2017.

La regia di questa ardita manovra, secondo quanto riporta Dagospia, sarebbe stata di Marina Berlusconi, che nega tutto: “Continuo a leggere, nonostante le smentite, di un mio ruolo centrale nelle vicende relative al Giornale . Ribadisco ancora una volta che non mi sono mai occupata, non mi occupo e non ho alcuna intenzione di occuparmi delle decisioni che riguardano la testata, sulle quali non ho né titolo né competenza”.

Secondo quanto scrive Il Riformista la redazione, già all’osso, sarebbe in subbuglio, perché l’arrivo di Minzolini fa immaginare uno scenario di lacrime e sangue e tagli corposi.

Esce di scena l’anziano Livio Caputo, direttore pro tempore per pochi giorni, che si dice nessuno abbia mai visto in redazione.

Chi è Minzolini. Uno uomo simpatico no di certo. Un buon giornalista sì, dotato di una ricca agenda telefonica e contatti personali rilevanti. O come scrisse Repubblica: “Il più astuto dei predatori del Transatlantico, il più veloce dei rapaci della notizia”.

(foto Wikipedia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...