giorgio levi

Intervista a Mathieu Willcocks, il fotoreporter autore del reportage Mediterranean Migration. Vincitore del World Press Photo 2017 Spot News

Mathieu Willcocks è un giovane fotografo nato in Francia, cresciuto ad Hong Kong, ma di origini italiane. E’ il vincitore del World Press Photo 2017, sezione Spot News con il reportage Mediterranean Migration sui migranti in arrivo in Italia dalla Libia.

Willcocks ha realizzato il suo primo shooting tra le baraccopoli di Manila a 16 anni. Da allora, non s’è più fermato. Un tirocinio all’agenzia fotografica di Parigi nel 2012, una laurea in Photojournalism al London College of Communication nel 2013. Ora gira il mondo come reporter freelance. Nel 2017 si è dedicato ai rifugiati nelle acque del Mediterraneo. Da qualche tempo lavora in Val di Lanzo ad un progetto di recupero delle tradizioni montane.

L’intervista è di Chiara Priante.

World Press Photo 2017 è a Torino, al Mastio della Cittadella, con i 150 scatti vincitori del più famoso premio di fotogiornalismo del mondo. La mostra è visitabile fino a domenica 3 dicembre. Apertura dal lunedì al mercoledì 10-20 e dal giovedì alla domenica 10-22 e possibilità di visite guidate per piccoli gruppi (da prenotare: 333/947.15.90).