casagit/editori/fnsi/giorgio levi/giornalisti/inpgi

I giornalisti lombardi: l’Inpgi deve pagare le pensioni non tagliarle

INPGI-Sede-Nizza

La sede dell’Inpgi a Roma

Con un documento articolato e dettagliato l’assemblea dei pensionati lombardi (organizzata da Unpit e riunitasi il 13 scorso presso l’Associazione Lombarda dei Giornalisti) chiede “al Governo di nominare un commissario straordinario all’Inpgi e diffida i Ministri dell’Economia e del Lavoro dall’approvare la delibera 27/7/2015 (affetta da vizi di legittimità) sulla cosiddetta riforma previdenziale e assistenziale della Fondazione nella parte in cui ha previsto l’applicazione del contributo di solidarietà sugli assegni”.

Si legge nel documento (a firma Franco Abruzzo, altre notizie sul suo sito): “La riduzione forzosa dei vitalizi dei giornalisti pensionati italiani è arbitraria perché l’Istituto non ne ha titolo in quanto il suo compito è di pagare le pensioni e non di tagliarle, sostituendosi in tal modo al legislatore; perché adottata unilateralmente in mancanza di una autorizzazione legislativa a monte; e perché in contrasto con gli articoli 3 e 53 della Costituzione (sentenza 116/2013 della Corte Costituzionale)”.

Allo stesso tempo l’assemblea “censura il comportamento della Fnsi che ha dato disco verde ai tagli tradendo lo Statuto e una parte dei suoi rappresentati”.

Allego qui di seguito il documento integrale in formato .pdf

assemblea milano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...